Il Sessantotto al futuro

Posted by

Il Sessantotto al futuro

Lingua Italiana!



Il Sessantotto al futuro



Descrizione del libro

Quarant’anni fa, il maggio ’68 ha cambiato il mondo. Le gabbie e le censure della vecchia società sono state travolte. Da allora i comportamenti, l’abbigliamento, i costumi sessuali non sono più gli stessi. Non stupisce che da allora si discuta sul ’68. È stata una scossa salutare? O l’inizio di un degrado di cui paghiamo ancora le conseguenze? Il giudizio su quell’anno è tema di campagne elettorali e di dibattiti televisivi. Ma che cosa ha da dire, oggi, il ’68? Mario Capanna, protagonista di quella stagione, si confronta con il passato per avere lumi sul nostro presente e sul nostro futuro. Ed esorta a ripartire proprio da lì, per costruire di più e meglio: da quei ragazzi che hanno rifiutato la violenza e le ingiustizie; da quella rivoluzione pacifica che ha spezzato di slancio cinismi e ipocrisie per cambiare la visione del mondo di un’intera società.