Memorie di un cacciatore

Posted by

Memorie di un cacciatore

Lingua Italiana!



Memorie di un cacciatore



Trama del libro

Pubblicati quando la servitù della gleba era in Russia ancora una realtà, i racconti che compongono “Memorie di un cacciatore” suscitarono grande impressione nel pubblico per la loro insita carica di denuncia e di condanna sociale, messa in risalto da uno stile esente da sfumature propagandistiche o idealizzatrici, fondato su un realismo non retorico e su un linguaggio scevro da coinvolgimenti emotivi. Da questa “asciuttezza” narrativa prende vita l’anima di una terra in cui il popolo vive la tragedia della propria servitù, fatta di rassegnazione e di miseria ma non di disperazione, che è respinta da una fede autentica e radicata nell’uomo e nella giustizia.