Omeopatia in giallo. Delitti e misteri da Hahnemann ai giorni nostri

Posted by

Omeopatia in giallo. Delitti e misteri da Hahnemann ai giorni nostri

Lingua Italiana!



Omeopatia in giallo. Delitti e misteri da Hahnemann ai giorni nostri



Descrizione del libro

Perché “giallo”? Il colpevole è un medico omeopatico o il fatto delittuoso che verrà descritto interessa il variegato mondo dell’omeopatia. Il colpevole è, in genere, un nemico, un diverso rispetto a una società che vuole vivere nella norma. L’omeopatia è da sempre fuori dalla norma secondo i canoni dell’Accademia. Il diverso spaventa come lo straniero che, piuttosto che volerlo conoscere proprio perché è “strano”, si elimina o si circoscrive. Colpevole e omeopatico, forse, raddoppiano l’idea di diversità. Queste storie di “gialli”, spesso tinteggiati di nero, sono il frutto di questa ricerca che offre un ulteriore contributo alla conoscenza dell’omeopatia.